Home Page - CIATDM

Vai ai contenuti

Menu principale:

Migranti: flash mob online "APPROVARE PRESTO DDL SU MINORI"...leggi*** Unioni civili: stepchild adoption, giovedì 7 aprile dibattito a Roma....[leggi]***Immigrati: coordinamento minori, utilizzare istituti dismessi...leggi



Il C.I.A.T.D.M., e' un organismo di associazioni del volontariato non profit, e di persone e cittadini che operano e non nel campo della tutela dei diritti dei minori, della famiglia, e delle problematiche ad esse connesse.
Si ispira principalmente ai diritti dei minori cosi' come sanciti dalla dichiarazione dei diritti dell'infanzia di new york del 20 novembre del 1989 firmata dal nostro paese e successivamente ratificata dal parlamento con legge n. 176/5 /91.
Il C.I.A.T.D.M. e' un organismo apolitico, apartitico, aconfessionale, che lavora, e dialoga con tutti, ed intende lavorare e dialogare senza preclusione alcuna, con tutte le forze politiche siano esse presenti all'interno od all'esterno delle istituzioni affinche' la tutela dei diritti, e i diritti dei minori diventino anche nel nostro paese una reale e concreta realta', e non una realta' fittizia come lo e' oggi.
Ciatdm: soddisfazione per arresto Kharat, delusione perchè non si sa dove si trova la bambina



Trasmesso dal vivo in streaming il 25 set 2016
ll convegno "Infanzia tra diritti e abusi: come intervenire" è organizzato dal Coordinamento Internazionale Associazioni per la Tutela dei Diritti dei Minori (C.I.A.T.D.M.) con il patrocinio di Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Provincia di Lecce, Città di Acquarica del Capo e Ordine degli Avvocati di Lecce.
L'EVENTO E' ACCREDITATO DAL CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI LECCE CON L'ATTRIBUZIONE DI 2 CREDITI FORMATIVI.
Presentazione dell'evento: "lNFANZIA TRA DIRITTI E ABUSI: COME INTERVENIRE". Intervento della Dottoressa Aurelia Passaseo – Presidente del C.I.A.T.D.M.

[CLICCA PER LEGGERE L'ARTICOLO E GUARDARE I VIDEO]



da LE INCHIESTE di la Repubblica
[CLICCA SULL'IMMAGINE ED ENTRA NELL'EVENTO]



[ASCOLTA L'INTERVISTA]
intervengono l'Onorevole Sandra Zampa e l'avv.Paolo Franceschetti
Intervistano Aurelia Passaseo, Simonetta Perri con Conduzione di Emanuel Scida
Programma radiofonico del mercoledì sera Dalle 21.30 alle 24.30
Buonasera con Emanuel www.radiolisolachenonce. com




Minori a rischio Jihad

L'allarme è stato dato dall'anti-mafia: nelle carceri 500 minori rischiano il reclutamento dai jihadisti!

[Fonte notizia TG5 - 11 aprile 2016 - ore 13:30]

Grazie Reiyel Rhode per questa intervista , ora vediamo se davvero riparte e, viene approvata in Commissione Costituzionale poi vediamo cosa succede in Aula e, se riusciamo a far presentare emendamenti migliorativi del testo noi ce la metteremo tutta !
Noi cittadini italiani chiediamo alle Istituzioni, alla Politica ed alla società che ci sia più rispetto dei bambini e bambine soggetti di diritti...
Ogni bambino ha il diritto di non essere sottratto da un genitore o dall'altro siano essi di nazionalità italiana o straniera.
Ogni figlio di genitore straniero non deve essere sottratto e portato via all'estero dal genitore di altra nazionalità.
Ogni bambino ha diritto di non subire abusi, violenze e maltrattamenti all'interno ed esterno delle mura domestiche, della scuola, asili da adulti senza scrupoli.
Tutto questo e tutti i mancati diritti dei bambini e bambine sono "BAMBINICIDI e FEMMINICIDI"!
 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu